Erosione dentale: cause e rimedi

Il deterioramento della struttura dei denti è causato da un processo chiamato erosione dentale: si tratta di un processo fisiologico innescato da fattori esterni quali ad esempio la presenza di sostanze acide nella bocca. La parte esterna dei denti è costituita dallo smalto e dalla dentina; quando lo smalto entra in contatto con particolari sostanze acide tende a deteriorarsi, talvolta in modo irreversibile. Il risultato? Una perdita permanente del tessuto dentale. Quando un soggetto soffre di erosione dentale i cambiamenti nei denti sono poco visibili, purtroppo infatti essi si manifestano solo quando lo spessore del dente si è già ridotto.

Erosione dentale: le cause più comuni

L’erosione dentale si verifica prevalentemente a seguito di esposizione cronica ad acidi esterni ed interni. Gli acidi esterni giungono ai denti attraverso gli alimenti, il più delle volte sotto forma di alimenti e bevande acide. Bevande gassate, frutti come limoni, aranci e altri agrumi bevande energetiche e sportive e infine composizioni effervescenti come quelle di medicinali quali aspirina e integratori di vitamine, sono ricchi di acidi. Gli acidi interni alla bocca, come l’acido gastrico, circolano all’interno della bocca quando il soggetto soffre di reflusso gastroesofageo. L’azione batterica che causa l’erosione dentale può essere dovutaanche  alla presenza di carie e placca batterica all’interno della bocca.

Da non sottovalutare infine le cause cosiddette meccaniche dell’erosione dentale ovvero il bruxismo, le malocclusioni dentali e un errato spazzolamento dei denti.

Erosione dentale: rimedi

Il processo di erosione dentale può essere arrestato e arginato quando non ha ancora raggiunto lo stadio avanzato. In questo caso si procede andando a remineralizzare lo smalto e la dentina tramite l’ausilio di particolati dentifrici al fluoro e modificando le abitudini alimentari.

In caso di erosione dentale già avanzata si può invece ricorrere ad una parziale ricostruzione del dente tramite l’utilizzo di apposite resine o faccette.

Ricordiamo, come per la maggior parte dei disturbi che affliggono i denti, che la miglior cura per l’erosione dentale è la prevenzione. Spazzolare i denti almeno tre volte al giorno, in modo corretto utilizzando uno spazzolino a setole di media durezza con movimenti delicati è la prima cosa da fare per mantenere i denti in salute.

Gli esperti delle cliniche DentaClinic sono a disposizione per una consulenza approfondita. Contattaci subito!

Share:

Rho

Galleria Europa, 33

Meda

Via Sant’Agostino 6

Samarate

Via Tevere, 8

Pavia

Prossima Apertura

Varese

Prossima Apertura

Milano

Prossima Apertura

Novara

Prossima Apertura