L’importanza del filo interdentale

Un’igiene orale quotidiana scrupolosa ed efficace consente di mantenere in salute bocca e gengive evitando l’insorgere di problematiche quali accumulo di placca e tartaro, carie, gengivite ed altri problemi che si possono manifestare quando non si effettua un’adeguata pulizia della bocca.

Tra gli strumenti che abbiamo a disposizione per l’igiene orale quotidiana a casa il filo interdentale è uno dei più importanti anche se spesso purtroppo da molti è ritenuto superfluo. Scopriamo insieme perché il filo interdentale importantissimo per la tua igiene orale quotidiana.

Perché utilizzare il filo interdentale

L’utilizzo del filo interdentale incide in modo significativo sui risultati che è possibile ottenere con la propria igiene orale quotidiana ed è quindi fondamentale per completare la pulizia quotidiana del cavo orale. Il filo interdentale permette di contrastare la comparsa delle carie, delle infezioni a carico di denti e gengive e delle patologie parodontali che possono causare la perdita prematura dei denti.

Ma perché il filo interdentale è così importante? Grazie alla sua conformazione, il filo interdentale può raggiungere gli spazi in cui lo spazzolino non può arrivare andando così a rimuove placca, batteri e residui di cibo anche negli angoli della bocca difficili da pulire con latri strumenti.

Come si usa il filo interdentale

Per prima cosa tagliare un pezzo di filo sufficientemente lungo per la pulizia, successivamente arrotolare un capo del filo sull’indice della mano destra e, tenendo l’altro capo con il pollice sinistro, inserire il filo fra due denti e farlo scorrere con movimenti delicati e lenti avanti e indietro

Terminata la pulizia del primo spazio interdentale rimuovere il filo, farlo scorrere tra le mani sino ad avere a disposizione un pezzo pulito, e ripetere l’operazione per tutti gli spazi interdentali.

Alla fine dell’utilizzo del filo interdentale risciacquare con cura la bocca con un buon collutorio.

Per chi si trova ad utilizzare il filo interdentale per la prima volta un leggero sanguinamento delle gengive è da considerarsi normale nei primi giorni.

 

Il nostro consiglio è di utilizzare il filo interdentale dopo ogni pasto, qualora questo non fosse possibile è bene che venga utilizzato almeno una volta al giorno, preferibilmente la sera dopo cena, poiché durante la notte la bocca resta esposta all’azione dei batteri per un tempo maggiore.

Share:

Rho

Galleria Europa, 33

Meda

Via Sant’Agostino 6

Samarate

Via Tevere, 8

Pavia

Prossima Apertura

Varese

Prossima Apertura

Milano

Prossima Apertura

Novara

Prossima Apertura